Gue Pequeno – Alex Lyrics (feat. Lazza & Salmo)

[Testo di “Alex” ft. Lazza & Salmo]

[Intro: Guè Pequeno]
Yeah, yeah
G-g-g-g-g-g-g-g-g-ue
DeLarge
Clockwork Orange flow
Seh, ah, seh

[Strofa 1: Guè Pequeno]
Il mio modello di orologio è il numero sei-uno-zero
Comunemente detto in gergo “non potrai mai averlo”
Il mio migliore amico si chiama “tu non guardarmi”
La morte è mia sorella, la mia tipa è “giù le mani”
Viaggio Vodka e Parabellum, ra-ta-ta, come John Wick
Pagando mi sono fatto molte delle tipe al GF Vip
Senza mai partecipare a un edizione
Polso al cuore, li ho ghiacciati come Frozen
Lei fa cose per la dose
Tu mi sembri mеsso male, frate, visto che contro di mе
Devi pregare molti santi, nei sopranos cristofer
Traduci bene i pezzi, sei portato per le lingue
Che delinquent, confondi l’MP3 con l’MP5
Mentre tu fai il check-in ti mira in testa il mio cecchino
Meglio se sei un [Gieffino?], ancora meglio se [Ciellino?]
Quando rappi, che figure
Se non ti leggi un libro almeno guarda le figure
Anche se tre parole, bitch

[Pre-Ritornello: Guè Pequeno]
Nella vita (Nella vita) ho più di una passione (Ah-ah)
Le droghe (Seh), l’ultra violenza e Beethoven (Ok)
Bevo Latte più seduto su un Range Rover (Seh)
Dico quello che voglio e su ‘sto foglio

[Ritornello: Guè Pequeno & Lazza]
Killo tutti come Alex, oh (Alex)
Killo tutti come Alex, yeah (Grrah)
Killo tutti come Alex, oh (Alex)
Killo tutti come Alex (Ehi)

[Strofa 2: Lazza]
Mamma mi ha fatto con la guerra dentro come Saigon
Lei mi dice che sembro senza cuore come un cyborg
Se non avevi nulla vuoi tutto, penso lo sai, no?
Pensavo ad una tigre al guinzaglio come Mike Tyson
Sto qua c’ha tredici anni, ma già rappa
Mi fa più ridere della Gialappa’s, chiudi quella ciabatta

Che intanto quella strada di cui parli l’ho già fatta
Sto in cima tipo shuttle, moonwalk sulla via Lattea
Ti ho visto sulla Rai, ma frate, era Rai quattro
Che parlavi di soldi, quelli che non hai fatto
Sento dire che spari, sì, spari con Call Of Duty
Fai i segni con le mani, sembra che fai il tg per i sordomuti
Qualcuno per sti vicoli di zona
È arrivato alla fine come i titoli di coda
Mi hai visto quasi sempre senza ghiaccio, come l’Hennessy
Oggi farai il mio nome finché vedrai il sole spegnersi

[Pre-Ritornello: Guè Pequeno]
Nella vita ho più di una passione
Le droghe, l’ultra violenza e Beethoven
Bevo Latte più seduto su un Range Rover
Dico quello che voglio e su ‘sto foglio

[Ritornello: Guè Pequeno]
Killo tutti come Alex (Oh)
Killo tutti come Alex (Yeah)
Killo tutti come Alex (Oh)
Killo tutti come Alex (Yeah)

[Strofa 3: Salmo]
Oh, dura poco l’amore ai tempi del coprifuoco
Torni a casa per le dieci dopo che ti scopo
C’ho la cura, Ludovica, attenta con chi giochi
Poi finisce che ti schizzo sopra gli occhi
E chica, scrivo ‘ste parole con il mitra
Lo sai, ti esplode il cuore in cinque colpi delle dita
Se non fosse per il rap sarei il plug
Sopra il [club?], dare up, chiuso dentro il [San pa?] a vita
Spezzo le catene coi diamanti sopra
Finché non ti muovi, guarda, non si nota
C’è chi vende l’anima e fa prezzo pieno
Gli altri dissano infelici perché costa meno
Pratico l’ansia come sport, sono in serie A
Chi lo sa se sono morto due o tre sere fa
Dillo a tutti, sono il male della società
Killo tutti come Alex, nessuna pietà (Ahah)

[Outro: Salmo]
Clockwork Orange
Clockwork Orange
Clockwork Orange
Clockwork